Ortodonzia

Impatto più leggero sull'estetica della bocca
L’ortodonzia convenzionale continua e continuerà ad avere un ruolo insostituibile per l’allineamento dei denti e la correzione delle malocclusioni dentarie, tuttavia ultimamente oltre alle tradizionali sistematiche ortodontiche si sono rese disponibili delle modalità operative che definiamo ortodonzia invisibile e che hanno un impatto più leggero sull’estetica della bocca rendendole molto più ben accette ai pazienti. Nei casi di moderato disallineamento e affollamento dentale l’ortodonzista può con successo applicare delle mascherine trasparenti che indossate in successione e per periodi non ecessivamente lunghi riportano i denti in posizione e ben allineati realizzado una terapia ortodontica in pieno confort e in un’arco di tempo ragionevole. Il sistema simpli five, in particolare, prevede una serie di sole 5 mascherine.

Ortondonzia non visibile presso dentisti associati Confalone a RomaIl trattamento ortodontico si sta diffondendo non solo nei bambini e adolescenti, ma anche nei pazienti adulti.

I benefici del trattamento ortodontico sono molteplici. Un corretto allineamento e la buona chiusura delle arcate dentarie è fondamentale per il mantenimento di un’igiene orale ottimale e quindi per la prevenzione delle patologie cariose e  gengivali.

Un bel sorriso, inoltre, è un importante requisito per il benessere psico-sociale.

I pazienti adulti possono avere naturalmente delle esigenze diverse rispetto ai pazienti adolescenti durante il periodo di trattamento ortodontico. Una richiesta frequente è quella di avere un trattamento ortodontico invisibile, per esigenze personali e a volte anche lavorative.

invisible

Le possibilità attualmente disponibili di ortodonzia invisibile appartengono alla tipologia delle:

  • Mascherine o allineatori (alcuni dei nomi commerciali sono Invisalign, sicuramente la ditta nel settore più conosciuta, Simplifive, Clearstep, Clear-aligner)
  • Ortodonzia linguale

linguale
In questa sede verranno descritte brevemente le caratteristiche della tecnica della ortodonzia con mascherine invisibili.

1. Simplifive e altri sistemi con mascherine
Una serie di mascherine sottili, semiflessibili, quasi invisibili, realizzate in polimero trasparente, progressivamente spostano i denti nella posizione desiderata. Le mascherine vengono indossate sequenzialmente in una progressione e sostituite ad intervalli periodici (normalmente due o tre settimane).

ortodonzia invisibile: mascherina per la correzione dentale
la mascherina invisibile da inserire sotto il palato
Il sorriso perfetto grazie all’ortodonzia invisibile

Vista da una distanza di 50 cm, la mascherina è praticamente invisibile. In più, non interferisce con la fonazione e deve essere tolta solo per mangiare o per lavare i denti.

Alcuni sistemi, prevedono di prendere le impronte solo una o due volte durante tutto il trattamento. Sulla base della prima impronta, viene elaborata poi una simulazione al computer in 3D dei movimenti dentali, su questi verranno realizzate le sequenze delle mascherine. La simulazione computerizzata permette di ottenere una visualizzazione virtuale del risultato finale e di tutti gli stadi intermedi del trattamento. Con l’ausilio di questa simulazione, gli ortodontisti programmano il trattamento con il produttore e ricevono la sequenza di mascherine finalizzate allo spostamento dei denti nella posizione richiesta.